mercoledì 13 giugno 2018

Resident Evil 2: in arrivo il remake del famoso videogame horror!



Buongiorno (A)sociali,

l'avvento della nuova generazione di console e il conseguente salto tecnologico hanno portato numerosi remake e reboot di titoli usciti per le primissime console casalinghe (e non solo). Parliamo di videogiochi che all'epoca avevano un enorme potenziale, ma i cui limiti di hardware non permettevano che questi venissero sfruttati appieno.
In tantissimi, compreso il sottoscritto, ci aspettavamo la rinascita di titoli che hanno fatto significativamente parte della nostra adolescenza, quando si tornava da scuola e, liberi da social network e smartphone, ci si fiondava, joypad alla mano, sul gioco del momento rimandando il fastidioso onere dei compiti a un momento imprecisato della giornata (che in genere avveniva tra il dopocena e il mai).
Oggi in molti saranno felicissimi (me compreso) nel sapere che uno di questi giochi diverrà presto realtà e stiamo parlando del celeberrimo Resident Evil 2.
In RE2 per Playstation vestivamo i panni dell'agente Leon Kennedy, il cui primo incarico a Raccoon City si rivela una battaglia contro orde di zombie affamati e multinazionali senza scrupoli per poter portare a casa la pelle. Non male come primo giorno di lavoro, no?
Claire Redfield era l'altro personaggio giocabile, recatasi a Raccoon City per cercare il fratello Chris (protagonista del primo episodio), stranamente scomparso.
Per completarlo al 100% non bastava giocarlo con entrambi i personaggi, ma era necessario ricominciare partendo dal salvataggio del gioco completato con Leon o Claire, a seconda da chi si era scelto per iniziare l'avventura. Ogni volta infatti si scoprivano nuovi retroscena, si svelavano nuovi video e si sbloccava un finale nuovo di zecca che andava a completare un mosaico di trama che rasentava la perfezione.
Cosa è cambiato in questo remake? Poco o nulla, per fortuna.
A parte la grafica da urlo, saranno presenti tutti gli elementi tipici dell'originale, dagli zombie ai Dobermann, dai Lickers a Mr. X, fino all'indimenticabile stazione di polizia, che nel restyling si mostra in tutta la sua bellezza e scatenerà in tutti noi nostalgici una valanga di meravigliosi ricordi.
L'uscita in esclusiva Playstation 4 di Resident Evil 2 è prevista per la fine di gennaio 2019, ma nell'attesa gustatevi questo trailer che mostra con quanta fedeltà e con quanto rispetto sia stato trattato l'originale in questo promettente remake, mentre non è ancora escluso che lo stesso possa uscire per pc, XBox One et similia.
Godetevi l'estate e recuperate le energie per questo inverno, Raccoon City si riempirà per l'ennesima volta di fottutissimi zombie e di certo non si spareranno in testa da soli, dico bene?



3 commenti:

  1. Se sarà stupendo almeno la metà di quanto lo è stato resident evil 7 sarà un capolavoro!

    RispondiElimina
  2. Resident Evil sta rinascendo dalle proprie ceneri, come è accaduto per Tomb Raider che ha quasi sfiorato il titolo di miglior gioco dell’anno se non fosse in competizione The Last of Us, anche questo capitolo sarà uno spettacolo da non perdere.

    RispondiElimina
  3. Vita(A)sociale13 giugno 2018 21:11

    Alla Capcom avranno sicuramente capito che la svolta action non si addice proprio a un franchise come Resident Evil. Questo remake era atteso da tempo e poter rivivere quelle emozioni in alta definizione non ha prezzo!

    RispondiElimina

Caro (A)sociale, non inserire link cliccabili se non vuoi che il tuo commento venga eliminato. Evita insulti, parolacce e, in generale, espressione fuori contesto. Siamo dalla stessa parte, no?
Clicca su "Segui" se non vuoi perderti nemmeno un post e... grazie della visita!