lunedì 4 giugno 2018

Netflix, Infinity o Amazon Prime Video?

Buonasera (A)sociali, 

starsene la sera a casa a rilassarsi è una goduria immensa, ammettetelo, ma se la tv non trasmette altro che le solite repliche e i soliti film visti e stravisti può essere molto irritante.
Per fortuna ci sono diverse alternative alla classica tv, più o meno valide, con cui poter guardare la propria serie tv preferita o un film che avremmo tanto voluto vedere ma che, per un motivo o per un altro, ci è sfuggito.
Quali sono queste alternative? Io, direttamente dal bunker, ne ho selezionate tre tra le più diffuse e interessanti: Netflix, Infinity e Amazon Prime Video. 
Specifico che sono tutti e tre dei servizi a pagamento che offrono diverse modalità e diverse tipologie di abbonamento, nonché un vasto catalogo di film, serie tv e programmi di intrattenimento.
Ognuna ha dei titoli "in esclusiva" più una sterminata scelta di titoli che accontentano tutti i palati e tutte le età, dai film di azione ai cartoni animati, dalle serie tv ai documentari, dalle commedie agli horror.
Se anche voi vi siete posti il problema di quale possa essere la scelta giusta per voi, questo post potrebbe chiarirvi le idee, quindi non vi resta che continuare a leggere e scegliere la soluzione che vi sembra più congeniale.


Netflix non ha certo bisogno di presentazioni. Nata nel 1997 come semplice servizio di noleggio dvd, è divenuta ben presto un colosso nel settore dell'intrattenimento, distinguendosi dalla massa con dei contenuti "Originali Netflix" di spessore come House of Cards, Tredici e Stranger Things.
Propone varie opzioni di abbonamento a seconda del numero di utenti (e quindi del numero di dispositivi) in simultanea e della presenza o meno della risoluzione in alta definizione.
Abbonarsi è semplice è veloce e, come se non bastasse, il primo mese è gratuito, così da poter tastare con mano la qualità e la varietà del catalogo offerto.
Se Netflix potrebbe essere il vostro servizio di intrattenimento o se volete soltanto dare un'occhiata al sito, cliccate pure qui.



Più "giovane" rispetto al concorrente Netflix, Infinity è una alternativa tutta italiana, prodotta da Mediaset, che propone sia un catalogo gratuito che tutta una serie di titoli a pagamento di film in prima visione.
Anche questo servizio è in abbonamento e ha i suoi titoli in esclusiva come The Big Bang Theory, The Sinner, Mr. Robot e l'ultima stagione di Will e Grace. 
Infinity propone una sola opzione di abbonamento, più economica di Netflix (7,99 euro in hd, mentre con Netflix per quattro utenti e l'hd si sfiorano i quindici euro) ma forse leggermente più povera di contenuti.
Degna di nota la Premiere: film freschi freschi di cinema disponibili gratuitamente per una settimana per poi diventare a pagamento.
Anche con Infinity c'è la possibilità di godere di un mese di prova gratuito per farsi un'idea più concreta dei suoi contenuti.
Per maggiori informazioni vi rimando al sito cliccando qui.



Ultimo, ma non per importanza, Amazon Prime Video. Conosciamo tutti il colosso "dalla a alla z" sotto la veste di azienda per gli acquisti online, ma in tempi più recenti è nato il prime video, una esclusiva per gli abbonati prime che consente di guardare in alta definizione e da tutti i dispositivi possibili centinaia e centinaia tra film, documentari, cartoni animati, serie tv e chi più ne ha più ne metta.
Ovviamente, come avrete intuito, fa parte del pacchetto "prime", quindi l'abbonamento comprenderà anche la parte "acquisti" del canonico servizio di Amazon, che da aprile ha visto aumentare il costo del già citato abbonamento da 20 euro a 36, ampliando l'offerta con un servizio di streaming video che ha ben poco da invidiare alla concorrenza.
Anche in questo caso, Prime Originals offre delle serie tv esclusive (meno interessanti dei suoi rivali, non lo nascondo) quali Bosch, American Gods e Hand of God.
Il primo mese è gratuito e includerà anche la spedizione Prime oltre a tutti i benefici con esso inclusi.
Se volete dare una sbirciatina cliccate pure qui.

Sia per Netflix che per Infinity e Amazon Prime Video sono disponibili sugli store Android o Apple le app per usufruire comodamente del servizio su smartphone o tablet, mentre per pc e smart tv basterà semplicemente entrare dall'apposita icona (o dal browser).
Cosa ci fate ancora qui? C'è un mondo di film e serie tv che vi aspetta e ricordate che il primo mese è gratis!

Nessun commento:

Posta un commento

Caro (A)sociale, non inserire link cliccabili se non vuoi che il tuo commento venga eliminato. Evita insulti, parolacce e, in generale, espressione fuori contesto. Siamo dalla stessa parte, no?
Clicca su "Segui" se non vuoi perderti nemmeno un post e... grazie della visita!