venerdì 18 maggio 2018

Funko Pop!: chi ha detto che i giocattoli sono solo per bambini?


Cari (A)sociali, cosa c'è di meglio che passare il venerdì sera stravaccati sul morbido e invitante divano di casa propria a riempirsi il cervello di sane porcate televisive? Per esempio, leggere il post sui Funko Pop!, le action figures in puro stile "super deformed" che riproducono i protagonisti di cartoni animati, serie tv, film, albi a fumetti, manga e videogiochi, oltre che personaggi famosi, della musica, dello spettacolo e delle arti in generale; insomma, se qualcuno o qualcosa ha un minimo di notorietà state pur certi che esiste la sua controparte in puro stile Funko.
Ma cosa distingue queste action figures da tutte le altre? E perché non possiamo definirle semplici giocattoli per bambini?
Innanzitutto perché non lo sono.
Le Funko Pop! si rivolgono specialmente a estimatori e collezionisti del genere e si distinguono per l'accuratezza dei dettagli e il particolare stile "super deformed" citato poco prima, dove i personaggi hanno le proporzioni e le fattezze tipiche dei bambini appena nati (testa sproporzionata rispetto al corpo e occhi grandi).
La Funko, azienda produttrice delle action figures, a partire dal 2005 ha pensato bene di firmare contratti con le maggiori società quali Disney, Dreamworks, Hasbro, Marvel e parecchie altre ancora, per sfruttare le licenze dei loro personaggi più conosciuti e amati dal grande pubblico.
Una mossa molto furba capace di ribaltare le sorti di una azienda e moltiplicarne il fatturato, dato che è ormai noto a tutti che l'associazione "brand + personaggio famoso X" è quasi sempre garanzia di successo.
Una mossa, tra l'altro, che anche Lego, a un passo dalla bancarotta, aveva adottato nei primi anni del Duemila e sappiamo tutti come è andata a finire.
La Funko sforna le action figure tutte caratterizzate da un numero identificativo e da una confezione che rispecchia lo stile del personaggio corrispondente, rendendola a sua volta articolo da collezione.
I collezionisti possono così scegliere di acquistare soltanto una determinata linea di Funko Pop! (Ghostbusters, Harry Potter, Avengers, Strangers Things, personaggi Disney, la scelta è sterminata) o quelli che più catturano la loro attenzione e i loro gusti. 

Funko Pop! #249: Hulk di Thor: Ragnarok


Personalmente, conosco ragazzi che espongono fieri i loro "pupazzetti" preferiti, alti circa dieci centimetri, sulle mensole della loro camera da letto e ne conosco altri che li tengono ben custoditi nell'armadio, chiusi nelle loro confezioni originali, convinti che negli anni acquisteranno valore. 
Che abbiano torto o meno solo il tempo potrà dirlo. Chi avrebbe mai detto, per esempio, che persino le sorprese degli ovetti Kinder sarebbero state oggetto di collezione? E delle schede telefoniche ne vogliamo parlare?
Sta di fatto che i Funko Pop! sono davvero una gioia per gli occhi e alcune "chicche" sono davvero imperdibili per i nostalgici, per non parlare dei fanatici delle serie tv e dei videogames, che troveranno pane per i loro denti.

Funko Pop! #523: Undici di Stranger Things (versione con elettrodi sulla testa)



Funko Pop! #467: Carrie White "insanguinata" dell'omonimo film Carrie


La Funko non si è limitata a produrre i personaggi legati ai vari brand famosi. Per una serie di personaggi ci sono addirittura diverse versioni, che possono variare per l'espressione del volto o perché rimandano a una scena particolare del film/videogioco/cartone animato/fumetto che li vedono protagonisti.

Funko Pop! #592: Mr. Bean

Infine, ci sono le cosiddette "chase edition". Anche queste, differiscono dalla versione "standard" da un particolare, un dettaglio, una diversa espressione facciale o un accessorio in più o in meno, soltanto che queste ultime sono in edizione limitata e, se acquistate online, la spedizione di una "chase edition" rispetto a una "standard" è del tutto casuale (per ogni sei action figures "standard" ne viene prodotta una "chase") e quindi, come è facile immaginare, sono molto ricercate dai collezionisti.

Funko Pop! #456: Jack Torrance di Shining in versione "standard" (in alto) e "chase" (in basso)


Se state cercando un nuovo hobby o avete intenzione di iniziare una collezione, le action figures Funko Pop! potrebbero essere quello che fa per voi.
Quali possedete? E quali vorreste che producessero? Scrivetelo nei commenti!


2 commenti:

  1. Bell'articolo! Io ho da poco iniziato una collezione, ma non ho un genere stabilito, compro quelli che mi attirano di più. L'ultimo acquisto è stata l'action figure del film It, quello nuovo, e sono rimasto scioccato dalla qualità dei dettagli, rispetto ai FunkoPop di qualche anno fa sono molto migliorati.

    RispondiElimina
  2. Vita(A)sociale14 giugno 2018 18:08

    Grazie Infinite! Se non hai un genere stabilito ti verrà difficile smettere di comprarli, ne esistono di tutti i tipi!

    RispondiElimina

Caro (A)sociale, non inserire link cliccabili se non vuoi che il tuo commento venga eliminato. Evita insulti, parolacce e, in generale, espressione fuori contesto. Siamo dalla stessa parte, no?
Clicca su "Segui" se non vuoi perderti nemmeno un post e... grazie della visita!